A.L.I.C.E. onlus
blog & news

II Giornata Europea Prevenzione Ictus


-ALLEANZA EUROPEA PER L’ICTUS
-GIORNATA EUROPEA PREVENZIONE ICTUS


QUANDO E’ NATA SAFE?

SAFE è stata presentata ufficialmente nell’Ottobre del 2004, ma è nata in realtà nel Giugno 2003 durante un convegno strategico svoltosi nel Parlamento Europeo. Questo convegno portò ad una dichiarazione che invitava l’Unione Europea e i suoi Stati membri a considerare seriamente l’ictus un catastrofe evitabile.

CHE COSA VUOL FARE SAFE?

SAFE, un’organizzazione di volontariato non profit , rappresenta un gran numero di gruppi di pazienti in tutta Europa. Il loro obiettivo comune è di portare la prevenzione dell’ictus nell’agenda politica europea e prevenire l’incidenza dell’ictus attraverso l’educazione.

Nello specifico SAFE vuole:

· Promuovere la consapevolezza e la conoscenza dell’Ictus
· Promuovere la prevenzione
· Identificare le persone a rischio
· Migliorare l’accesso alla terapia e all’assistenza appropriate
· Migliorare la qualità della vita delle persone affette da stroke, dei loro familiari e degli addetti alla loro assistenza
· Promuovere un miglior accesso ad un’informazione corretta e comprensibile
· Aumentare la priorità che gli addetti alla programmazione e all’assistenza danno all’ictus
· Promuovere la ricerca sull’Ictus e la malattie correlate
· Co-ordinare il lavoro delle associazioni nazionali di gruppi di in Europa.

CHI SONO I MEMBRI DI SAFE?
· Austria – Schlaganfall-Hilfe Österreich, The Austrian Stroke Self-Help Association
· Denmark – The Danish Stroke and Aphasia Association
· Finland – The Stroke and Dysphasia Federation
· France – The Fédération Nationale France-AVC (Association d'aide aux patients et aux familles de patients victimes d'AVC). The French National stroke association
· Germany – Stiftung Deutsche Schlaganfall Hilfe, The German Stroke Self-Help Foundation
· Hungary – ESzME Egyesület a Stroke Megelőzéséért, The Hungarian Stroke Association
· Ireland – The Irish Heart Foundation
· Israel – The Neeman Association for Stroke Survivors
· Italy – Associazione Lotta Ictus Cerebrale (ALICE), The Italian Stroke Association
· Netherlands – De Nederlandse CVA-vereniging Samen Verder, the Dutch Stroke Association
· Norway – Landsforeningen For Slagrammede, the Norwegian Stroke Association
· Slovenia – Zdruzˇenje bolnikov s cerebrovaskularno boleznijo, The Slovenian Stroke Association
· Spain – Fundación Española del Corazón (FEC), The Spanish National Association
· Sweden – STROKE-Riksförbundet, The Swedish Stroke Association
· United Kingdom – The Stroke Association

Supporting organisations:
· EFNA – The European Federation of Neurological Associations
· EFNS – The European Federation of Neurological Societies
· EIWH – The European Institute of Women's Health (EIWH)

CHE COS’È LA GIORNATA EUROPEA PER LA PREVENZIONE DELL’ICTUS?

La prima edizione della Giornata Europea per la Prevenzione dell’Ictus si è svolta il 10 Maggio 2005 e la seconda si svolgerà sempre il 10 Maggio 2006.

I principali obiettivi della giornata sono:

o Aumentare la consapevolezza dell’Ictus nella popolazione
o Migliorare la prevenzione primaria dell’Ictus mediante diversi approcci

Commentando la Giornata Europea del 2005, Arne Hagen, presidente di of SAFE disse: “l’Ictus è un costo enorme per la società e le famiglie. E come se nel mondo ogni anno l’equivalente della popolazione di Londra morisse per Ictus e altrettante persone restassero permanentemente invalide a causa sua. Purtroppo, nonostante queste cifre allarmanti, soltanto poche persone conoscono l’Ictus, come si manifesta e come si può prevenire. La Prima Giornata Europea della Prevenzione dell’Ictus vedrà molti paesi collaborare per migliorare questa situazione e promuovere molte manifestazioni regionali e nazionali. L’Ictus è una malattia evitabile e noi abbiamo il dovere di diffondere queste conoscenze in tutto il mondo.”

European Stroke Prevention Day, 2006

· In occasione della Giornata Europea per la prevenzione dell’Ictus saranno divulgati per la prima volta i risultati di un’ indagine condotta in Europa relativa alla conoscenza del pubblico dell’ictus e dei suoi fattori di rischio.
· E’ stato elaborato un opuscolo per aiutare le persone ad identificare il rischio di ictus e offrire loro consigli sulle azioni preventive da intraprendere
· Il 10 maggio ci sarà uno stand espositivo di SAFE nel Parlamento Europeo
· E’ stato organizzato un pranzo al Parlamento Europeo a cui sono stati invitati alcuni deputati, rappresentanti permanenti degli uffici di sanità, Commissioni Ufficiali e rappresentanti della stampa. Durante il pranzo , SAFE presenterà ai presenti una petizione per la prevenzione dello stroke in Europa.






Per ulteriori informazioni su SAFE e la Giornata Europea della Prevenzione dell’Ictus visita il sito http://www.safestroke.org/index.html o contatta

Abby Webster
Hill & Knowlton UK Ltd.
Tel: +44 (0) 20 7413 3081
e-mail: abby.webster@hillandknowlton.com